Omelette alle erbe aromatiche

Non solo dolci nella mia vita! Amo anche cucinare e in particolare con i prodotti del mio orto.

Questa è la stagione che preferisco, il caldo non è ancora eccessivo e la natura ci regala tantissime varietà di frutta e verdura. In particolare, però, adoro le erbe spontanee, le aromatiche e i fiori eduli.

Nascono così cenette home made, dove #cucinoio, per deliziare il palato della mia famiglia e degli amici.

Questa ricetta potete usarla anche per creare piccole frittatine e utilizzarle per farcire panini o brioche salate da aperitivo. Nei buffet per gli eventi che organizzo, gli ospiti ne vanno matti!

Ho pubblicato questa foto su fb e in molti mi avete chiesto la ricetta, quindi eccola quà 😉

Ingredienti per 4 persone:

8 uova fresce (allevate a terra e bio)

10 ciuffi di coriandolo fresco

2 rametti di timo

6 foglioline di borraggine ( a piacere si può sostituire con prezzemolo o altre erbe)

1 peperoncino fresco (amo il piccante 🙂 )

1 cipolla di Tropea

1 spicchio d’aglio (se piace)

sale, pepe, papriKa dolce e olio EVO  q.b.

8 fette di prosciutto cotto (sceglietelo di qualità)

8 fette di Ceddar (o altro formaggio a voi gradito)

Procedimento:

Pulire e tritare insieme la cipolla, il peperoncino e l’aglio. Lavare e sminuzzare con un buon coltello le erbe (preferibilmente con lama di ceramica per evitare l’ossidazione).

Aprire e sbattere le uova con una forchetta, aggiustare di sale e pepe. Aggiungere alle uova le erbe e il trito con la cipolla.

In una padella antiaderente versare un filo d’olio EVO. Con un mestolo versare 1/4 delle uova nella padella, facendo attenzione di “pescare” anche le erbe (perchè dal composto che avrete preparato dovrete ricavarne 4 omelette sottili).

Ruotare leggermente la padella in modo da distribuire omogeneamente l’omelette e ricavarne uno strato sottile. Spolverare a piacere con paprika dolce (la trovo una spezia che si abbina perfettamente alle uova).

Girare l’omelette facendo attenzione a non romperla. Potete aiutarvi con un piatto o un coperchio, oppure tentare di girarla al salto, come uno Chef 😉

Abbassate la fiamma al minimo e intanto che anche l’altro lato si cuoce, disponete prima il formaggio e poi il prosciutto nel centro dell’omelette. Piegate i lati per chiuderla a portafoglio e lasciatela sul fuoco giusto il tempo per far fondere il formaggio.

Servite calda (è deliziosa anche fredda) e accompagnatela con un contorno di verdure a vostra scelta. Io ci abbino una fresca insalata di pomodori condita con semi misti tostati e origano fresco, sempre del mio orto 😉

Buon appetito! 🙂